Dal Garda all'Adriatico – In bicicletta

Nuovo percorso cicloturistico lungo i fiumi tra Mantova e Ferrara.

Disponibile da oggi la guida del nuovissimo percorso cicloturistico dal Veneto all’Emilia Romagna, passando per la Lombardia, che collega il Lago di Garda, i fiumi Mincio e Po e due città d’acqua, perle del Rinascimento: Mantova e Ferrara, legate intimamente da vincoli storici ed artistici.

Dal lago al mare, dall’ambiente lacustre e morenico fino alla maestosità del Delta del Po e alle ampie spiagge dei Lidi di Comacchio, un itinerario di 240 chilometri che, seguendo il tracciato dei fiumi e le strade arginali spesso ad uso esclusivo dei cicloturisti, permette di assaporare lentamente luoghi suggestivi, siti Patrimonio dell’Umanità UNESCO come Mantova, Sabbioneta, Ferrara, il territorio delle Delizie Estensi e del Delta del Po, città e paesaggi di grande valore storico, culturale ed ambientale.

Per conoscere i dettagli dell’itinerario, si può richiedere gratuitamente il folder con la mappa dettagliata del percorso tra Mantova e Ferrara, corredata di info utili, scrivendo una e-mail a infotur@provincia.fe.it oppure si può scaricarlo in formato pdf qui sotto, oppure ancora consultare il sito http://www.turismo.mantova.it/garda-adriatico, completo di indicazioni per tappe e dei link di approfondimento sulle strutture ricettive e sulle aree sosta camper lungo il percorso.

L’itinerario cicloturistico tocca quattro regioni: Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna; parte da Bolzano ed arriva a Ferrara percorrendo in parte la Ciclopista del Sole. Il percorso scende dalla magica conca di Bolzano, immersa in vigneti e suggestivi boschi nel cuore della regione dolomitica dell’Alto Adige, tocca la città di Trento, attraversa borghi medioevali, costeggia il Lago di Garda; segue il fiume Mincio, poi, superata Mantova, affianca il Po fino ad arrivare a Ferrara, città delle biciclette.
– Bolzano;
– Trento;
– Riva est del Lago di Garda;
– Mantova;
– Ferrara (vedi sotto le località).

Il tratto dell’itinerario che va dal Lago di Garda (Località: Peschiera del Garda), passando per Ferrara e che poi prosegue fino al Mar Adriatico (Località: Comacchio) è approfondito